Garanzia fino a 10 anni
10% di sconto su tutto con codice MAG10
60 giorni reso gratuito
Home>Tutti i blog>Salute sul Lavoro>Dettaglio del Blog>

SALUTE E FITNESS丨6 semplici consigli contro il russare

06 giugno 2022

Il russare può disturbare in modo significativo non solo il sonno di chi ne soffre, ma soprattutto quello del partner. Entrambi non dormono a sufficienza e questo può persino avere un effetto negativo sulla relazione, in quanto una delle due parti cerca un altro posto dove riposare la notte.

 

Tuttavia, quello che viene percepito come un semplice fastidio del russare può portare a seri problemi di salute. Non solo tutte le persone colpite, direttamente o indirettamente, non riescono a dormire bene, ma a volte l'organismo non riceve abbastanza ossigeno durante la notte. Si tratta di un problema molto comune, che colpisce quasi la metà dei tedeschi in modo parziale o permanente. Ma quali sono le cause del russare? E cosa si può fare per smettere di russare? Abbiamo le risposte per voi.

 

Quali sono le cause del russare?

Quando dormiamo, i muscoli della gola si rilassano. La lingua si ritira un po' e la gola diventa stretta e morbida. Durante la respirazione, le pareti della gola vibrano, provocando in alcune persone l'odiato suono. Con l'avanzare dell'età, i muscoli della gola si rilassano maggiormente, motivo per cui molte persone anziane sono più inclini a russare. Anche il sovrappeso contribuisce al russare, perché il tessuto adiposo nella zona della gola è maggiore. Il modo in cui il naso e la gola sono strutturati, la quantità di alcolici bevuti e la posizione in cui si dorme possono contribuire a determinare se e quanto si russa. Altri fattori sono l'aria troppo secca, le malattie e le allergie.

 

Spesso si tratta di una cosa temporanea. Tuttavia, se si soffre di russamento cronico, è bene parlarne con il medico per accertarsi che non si tratti di apnea ostruttiva del sonno o di un altro problema di salute. Questo può far sì che il corpo non riceva abbastanza ossigeno durante la notte, con il rischio di gravi danni alla salute.

 

Tuttavia, se solo occasionalmente fate impazzire il vostro partner abbattendo un'intera foresta di notte, ci sono alcuni semplici modi per evitare di russare. E, naturalmente, per aiutarvi a tenere in ordine la casa, in modo da poter dormire di nuovo in pace con il vostro partner nello stesso letto. Ecco i 6 migliori consigli contro il russare:

 

1. Utilizzare un umidificatore in camera da letto.

L'aria condizionata e il riscaldamento asciugano l'aria nella stanza e i delicati tessuti del naso e della gola sono sensibili a questo fenomeno. L'uso di un umidificatore a freddo aiuta a sostituire parte di questa umidità nell'aria, rendendo la respirazione attraverso il naso più confortevole e più facile.

 

È possibile aggiungere qualche goccia di olio essenziale all'umidificatore per dare ulteriore sollievo alle vie respiratorie. La menta piperita, l'olio di tea tree e l'eucalipto contribuiscono ad aprire le vie nasali in modo naturale e quindi ad alleviare il russare. Questo consiglio è utile anche se avete un cane che russa!

 

2. Fare una doccia calda prima di andare a letto

Fare una doccia calda e vaporosa prima di andare a letto aiuta ad alleviare la congestione nasale e a respirare meglio. In alternativa, si può inalare vapore chinandosi su una bacinella di acqua bollente con un olio essenziale. Respirate profondamente il vapore. È meglio mettere un asciugamano sulla testa per dirigere il vapore verso le vie respiratorie. Dovreste farlo per almeno cinque-dieci minuti prima di andare a dormire. L'effetto collaterale è che vi rilasserete molto e vi addormenterete velocemente.

 

3. Oliare le vie nasali

L'Ayurveda, la scienza della vita indiana che risale a 5.000 anni fa, raccomanda di lubrificare le fosse nasali con olio di sesamo o ghee per alleviare il russare. Il ghee è noto anche come burro chiarificato. Viene utilizzata in molti rimedi ayurvedici per le sue proprietà medicinali. Con le mani pulite, massaggiare l'interno delle narici con olio di sesamo o ghee morbido. Chiudere una narice alla volta e inalare l'olio per idratare la parte superiore del naso. Ripetere l'operazione prima di andare a letto e al mattino dopo il risveglio. 4.

 

4. Oliate la gola

L'olio d'oliva è un potente antinfiammatorio e può ridurre il gonfiore delle vie respiratorie. Inoltre, allevia il dolore e riduce le vibrazioni nella gola che causano il russare. Per farlo, basta superare un po' se stessi e bere un bicchierino di olio d'oliva puro in due o tre boccate subito prima di andare a letto.

 

Se non riuscite a farlo, anche il miele è una buona opzione. Ha proprietà antinfiammatorie e copre la gola, riducendo le vibrazioni del russare. Mescolate un cucchiaino di miele in una tazza di acqua calda, camomilla o zenzero e bevetelo prima di andare a letto. La camomilla è nota per essere un rilassante muscolare e nervoso che aiuta a dormire meglio. Lo zenzero ha un effetto antibatterico.

 

5. Utilizzare le erbe

Le erbe naturali possono aiutare a prevenire il russare e a favorire un sonno ristoratore. La menta piperita ha proprietà antinfiammatorie che possono aiutare ad aprire le vie respiratorie. Aggiungete una o due gocce di olio di menta piperita a un bicchiere di acqua calda e fate dei gargarismi prima di andare a letto.

 

La curcuma è un potente antibiotico e antisettico e una delle migliori erbe per alleviare il russare. È interessante notare che queste proprietà vengono potenziate quando la curcuma viene mescolata al latte. Questa combinazione lo rende anche un incredibile rinforzatore del sistema immunitario! Mescolate due cucchiaini di curcuma macinata in una tazza di latte caldo per ottenere il "latte d'oro", un'antica ricetta ayurvedica adottata come rimedio naturale contro il russare. Bevetelo circa mezz'ora prima di andare a letto.

 

6. Dormire un po' più in alto

Dormire sulla schiena può far sì che la lingua si sposti verso la parte posteriore della gola e blocchi parte del flusso d'aria, provocando il russare. Se si dorme sul fianco e la testa è dritta o anche un po' troppo bassa, si tende a russare di più. Per facilitare il flusso d'aria nelle vie respiratorie, è opportuno dormire leggermente sollevati. A questo scopo, vi consigliamo Letto Elettrico EB011 di FlexiSpot, che potrete facilmente regolare nella posizione più comoda per voi premendo un pulsante. Gli esperti raccomandano una leggera inclinazione di circa 10 gradi.