Garanzia fino a 10 anni
Spedizione gratuita in IT
60 giorni reso gratuito
Home>Tutti i blog>Salute e Fitness>Dettaglio del Blog>
Indietro

SALUTE E FITNESS丨Che cos'è l'apnea del sonno e come influisce sul vostro lavoro?

15 giugno 2022
674 visualizzazioni

Se, nonostante le 8 ore di sonno giornaliere, vi svegliate stanchi, potreste soffrire di apnea notturna. Come sapete, la stanchezza è uno dei potenziali nemici della nostra produttività, perché quando non si è al 100% è impossibile dare il meglio sul lavoro. In questo articolo vi spieghiamo esattamente cos'è l'apnea notturna, quali sono le possibili cause e come porvi rimedio: non lasciate che il vostro lavoro sia influenzato da questo disturbo!

 

La FDA (Food and Drug Administration statunitense) definisce l'apnea notturna come una pausa nella respirazione durante il sonno. Questa pausa può durare diversi secondi e può verificarsi anche più volte all'ora. Quando la respirazione si interrompe, il cervello, il cuore, i reni e altri organi non ricevono l'ossigeno di cui hanno bisogno, per cui l'anidride carbonica può accumularsi nel corpo.

 

Quali sono le cause dell'apnea notturna?

Esistono fondamentalmente due tipi di apnea notturna e quindi due cause di apnea notturna.

 

In primo luogo, vi è l'apnea ostruttiva del sonno, che è il tipo più comune. In questo caso, le vie aeree sono bloccate durante il sonno e possono essere ostruite, ad esempio, da una posizione scorretta della lingua. Esistono diversi fattori di rischio associati all'apnea ostruttiva del sonno: tonsillite, sovrappeso, disturbi del morso, ecc. Anche un elevato consumo di alcol o il fumo possono essere fattori scatenanti di questo tipo di episodi.

 

In secondo luogo, dobbiamo parlare dell'apnea centrale del sonno, che si verifica meno frequentemente della precedente. In questo caso, il cervello non riesce a inviare i segnali essenziali per la respirazione. L'apnea centrale del sonno è più comune nelle persone che soffrono di obesità grave o che hanno patologie legate alla colonna vertebrale cervicale.

 

Come l'apnea del sonno influisce sul lavoro

Cosa significa apnea del sonno? È frequente che il paziente non smetta di russare durante il sonno, anche se può emettere suoni diversi da quelli abituali. Il giorno dopo, chi soffre di apnea notturna spesso si sveglia con una sensazione di sonnolenza e di mancanza di sonno. Potrebbero anche avere mal di testa. In definitiva, il giorno dopo avranno difficoltà a concentrarsi sul lavoro o sui loro compiti quotidiani.

 

Soluzioni per il trattamento dell'apnea notturna

Fortunatamente, l'apnea del sonno è un disturbo risolvibile. Esistono vari trattamenti a disposizione dei pazienti, come dispositivi da inserire nella cavità orale per mantenere la mandibola nella posizione corretta o sistemi di ventilazione meccanica chiamati CPAP.

 

Un'altra opzione è quella di investire in un letto che riduca il rischio di soffrire di apnee notturne, come questo letto elettrico disponibile nel catalogo FlexiSpot. Cos'ha di speciale? Incorporando una base letto regolabile con un angolo da 0 a 60º, potrete variare l'inclinazione del vostro corpo in modo da trovare la posizione più comoda per voi. La rete a doghe, in questo senso, è specificamente progettata per alleviare il mal di schiena, ma è anche un ottimo alleato per minimizzare il russare e ridurre l'apnea del sonno.

 

Quindi, se soffrite di apnea notturna, questo letto potrebbe essere il rimedio di cui avete bisogno. Volete saperne di più? Una caratteristica interessante di questo prodotto è che è anche regolabile in altezza: 8, 15 e 23 cm. Se, ad esempio, si opta per l'altezza massima (23 cm), è possibile utilizzare la parte inferiore del letto come spazio di archiviazione. È anche un letto che offre un'enorme resistenza e, infatti, è stato progettato per sostenere circa 270 kg di peso.

 

In breve, si tratta di un articolo che, come gli altri prodotti del catalogo FlexiSpot, è indicato per migliorare la qualità della vita e prendersi cura della salute. Non dormire bene è un ostacolo alla produttività, alla concentrazione e alle prestazioni. È come una reazione a catena. Ecco perché qualsiasi investimento per il vostro riposo e benessere è sempre un buon investimento.

 

Che si lavori a distanza o faccia a faccia, riposare bene è fondamentale per affrontare gli impegni quotidiani. La buona notizia è che, oltre ad avere un letto ottimale, si può prevenire l'apnea del sonno adottando uno stile di vita sano. Aggiungete alla vostra routine quotidiana routine come l'esercizio fisico, una corretta idratazione e una dieta ricca di frutta e verdura. E, naturalmente, date la priorità al riposo, poiché le vostre prestazioni dipendono in larga misura da esso.