Garanzia fino a 10 anni
Spedizione gratuita in IT
60 giorni reso gratuito
Home>Tutti i blog>Natura>Dettaglio del Blog>
Indietro

NATURA丨Gli ortaggi più facili da coltivare dentro casa

13 aprile 2022
1070 visualizzazioni

Desideroso di sviluppare il tuo pollice verde? Non sei l'unico. Una combinazione di aumento del tempo a casa a causa di COVID-19, insieme a un interesse sempre crescente nel mangiare sano e nei prodotti biologici ha prodotto un'impennata nel giardino domestico. Mantenere il proprio orto in casa è un modo perfetto per combinare un hobby rilassante con una sana cucina.

 

Sfortunatamente, non tutti hanno il pollice verde, né tutti hanno il tempo di dedicare ore ogni settimana alla coltivazione di ortaggi. Se questo è il tuo caso, non significa che devi rinunciare al tuo sogno di tenere un giardino a casa. Ci sono molte piante che sono facili da mantenere, anche per il meno affidabile dei giardinieri.

 

Che tu voglia intraprendere un nuovo hobby per te stesso o che tu stia cercando un modo divertente per coinvolgere tutta la famiglia, queste sono le migliori scelte di verdure per principianti da provare a coltivare dentro casa.

 

1. Lactuca sativa

La lactuca sativa a prospera in quasi tutti gli ambienti del giardino, il che la rende una pianta perfetta per chi si avvicina per la prima volta alla coltivazione degli ortaggi. La lactuca sativa può essere piantata direttamente nel vostro giardino, o coltivata all'interno e poi trapiantata in un'aiuola. La lactuca sativa è una scelta particolarmente buona per la coltivazione in casa, grazie al fatto che prospera praticamente tutto l'anno. Nelle annate particolarmente calde, la lactuca sativa dovrebbe essere piantata vicino all'ombra per assicurarsi che non si secchi, ma che produca comunque una resa decente. La lactuca sativa è una pianta molto varia, il che significa che quando la coltivate potete sperimentare tutti i tipi di forme e colori di foglie.

 

2. Ravanelli

I ravanelli freschi e croccanti sono la perfetta aggiunta rinfrescante a qualsiasi insalata, e puoi raccoglierli direttamente dal tuo giardino. Ancora meglio, crescono incredibilmente in fretta - puoi raccoglierli meno di un mese dopo averli piantati! I ravanelli possono essere piantati non appena il terreno si ammorbidisce in primavera, e possono essere coltivati tutto l'anno fino a quando il freddo invernale colpisce di nuovo. I ravanelli crescono naturalmente bene insieme alle carote, quindi molte persone mescolano i semi quando li piantano. I ravanelli più piccoli crescono per primi, rompendo il terreno e permettendo alle carote di germogliare nei buchi che lasciano.

 

3. Carote

Le carote sono un'opzione robusta per il giardinaggio domestico, poiché possono prosperare anche nei periodi più freschi dell'anno come la primavera e l'autunno e possono tollerare il gelo. Le carote hanno bisogno di un terreno sciolto e più sabbioso per crescere veramente. Quando coltivate le vostre carote a casa, sarete sorpresi di vedere che spesso hanno un aspetto molto diverso da quello che siete abituati a vedere al supermercato. Le carote crescono in un'ampia varietà di colori oltre all'arancione, dal viola al bianco. Un consiglio importante da ricordare è quello di lasciare un bel po' di spazio tra una piantina e l'altra, perché le carote hanno bisogno di molto spazio per crescere bene.

 

4. Cetrioli

I cetrioli sono una grande aggiunta a qualsiasi giardino domestico, ma hanno bisogno di un po' di lavoro in più per garantire una buona resa. I cetrioli hanno bisogno di calore, quindi dovrebbero sempre essere piantati in un posto che riceva più luce solare possibile. L'azoto e il potassio extra sono importanti per garantire cetrioli ben sviluppati, quindi l'aggiunta di un po' di fertilizzanti ricchi di questi nutrienti dovrebbe lasciarvi con una buona partita di cetrioli che aspettano solo di essere tagliati in una deliziosa insalata.

 

5. Cavolo riccio

Un super alimento che è super di tendenza in questo momento, il cavolo riccio è anche una delle verdure più facili da coltivare dentro casa. Il cavolo riccio cresce bene a diverse temperature, ma dà il meglio in primavera e in estate, quando non fa troppo caldo. Una volta germogliato, il cavolo riccio può essere raccolto e usato in un'ampia varietà di modi. È incredibilmente nutriente, essendo ricco di potassio e ferro. Potete usarlo nelle insalate, nei dolci, nei fritti o anche nei frullati per una spinta nutriente a qualsiasi pasto.

 

6. Barbabietole

Una delle radici più facili da coltivare, le barbabietole sono anche meravigliosamente sane - essendo ricche di antiossidanti e antinfiammatori. Le barbabietole crescono sorprendentemente velocemente, specialmente se hanno una quantità decente di luce solare. Come le carote e altri ortaggi a radice, le barbabietole hanno bisogno di un terreno particolarmente sciolto per prosperare. Assicuratevi di rompere adeguatamente il terreno prima di piantare le barbabietole, altrimenti soffriranno di una mancanza di drenaggio.  

 

7. Zucchine

Le zucchine sono un'opzione fantastica per i coltivatori domestici, perché non solo sono incredibilmente facili da coltivare, ma ogni piantagione produce una quantità impressionante. Le zucchine hanno bisogno di una buona esposizione al sole e di un terreno che dreni facilmente per poter prosperare veramente. Le zucchine sono, tecnicamente parlando, un frutto - e una singola pianta può produrre diversi chili di frutti commestibili in una sola stagione di crescita.

 

Se vuoi che il tuo giardino sia ancora più vivo, considera l'aggiunta di piante e fiori che attirino le api - questo aiuterà a fertilizzare il giardino. Quindi non aspettare, con l'avvicinarsi dei mesi più caldi, esplora il tuo lato verde e affronta il progetto di coltivare i tuoi ortaggi con facilità!