Garanzia fino a 10 anni
10% di sconto su tutto con codice MAG10
60 giorni reso gratuito
Home>Tutti i blog>Salute sul Lavoro>Dettaglio del Blog>

VITA LAVORATIVA丨Lavorare dalla spiaggia: come conciliare lavoro e vacanze

18 luglio 2022

Nel bel mezzo dell'ondata di caldo e con il mese di luglio ben avviato, molte persone sono probabilmente già in vacanza. I più fortunati potrebbero essere in modalità di disconnessione totale, sdraiati sotto l'ombrellone a godersi l'estate e la bella vita. Altri possono trovarsi nel loro appartamento estivo, anche se lavorano a distanza. Certo, non è proprio una vacanza, ma almeno possono schiarirsi un po' le idee e sfruttare al meglio la spiaggia nel tempo libero. Se fate parte di quest'ultimo gruppo, ecco alcuni consigli su come combinare lavoro e spiaggia.

 

Lavorare a distanza è facile quando ci sono tutte le condizioni. Per questo motivo, probabilmente siete già abituati ad affrontare i vostri compiti da casa, in quanto avrete già allestito uno spazio confortevole e piacevole. Tuttavia, tutto cambia quando si deve lavorare da un altro luogo, magari non così ben attrezzato. Ad esempio, dal vostro appartamento di vacanza o da un hotel. Peggio ancora, molto probabilmente dovrete condividere lo stesso spazio con altri membri della famiglia. Quindi, è possibile essere produttivi in queste condizioni? Certo!

 

1. Assicurarsi di avere una connessione a Internet

Se avete intenzione di lavorare da un luogo diverso da quello abituale, la prima cosa da fare è assicurarsi di avere una connessione WiFi. A seconda del vostro lavoro, può essere sufficiente utilizzare i dati del vostro cellulare, anche se è sempre meglio avere una connessione Internet più stabile nel vostro appartamento o albergo.

 

2. Pianificare bene la giornata

Anche se dovete lavorare, può capitare che nella stagione estiva la vostra giornata lavorativa sia più flessibile, quindi approfittate di questa situazione. Se si viaggia in compagnia, una buona idea è quella di alzarsi prima del resto degli abitanti per sfruttare al meglio questo momento di silenzio e di assoluta tranquillità. Si può fare una pausa per la colazione con la famiglia e, quando partono per la spiaggia, tornare al lavoro. Se si pianifica bene la giornata, si può liberare il pomeriggio perché si è sfruttato al massimo il mattino.

 

3. Comunicare le ferie

Anche se siete in servizio e siete disponibili solo per le cose importanti, è una buona idea far sapere che siete in vacanza. Ad esempio, inserendo un messaggio di questo tipo nella vostra e-mail. Naturalmente, è anche una buona idea informare i fornitori, i clienti e chiunque altro possa contattarvi per motivi di lavoro.

 

4. Impostare un'area di lavoro

Che siate nel vostro appartamento al mare, in un hotel o in qualsiasi altro alloggio, è essenziale che creiate uno spazio di lavoro. Può essere, ad esempio, la scrivania della vostra camera d'albergo. Se trascorrerete i prossimi giorni in un appartamento, potreste accontentarvi del tavolo del soggiorno. Se una di queste opzioni fallisce, potete sempre individuare un caffè tranquillo nelle vicinanze o addirittura lavorare in giardino o sulla terrazza.

 

5. Non accettare nuovi progetti

In questi giorni di semi-disconnessione, non è il momento di affrontare nuovi progetti o richieste. Al massimo, potete affrontare i compiti che non siete riusciti a portare a termine, ma non impegnatevi in nessun caso in altri compiti, perché molto probabilmente richiederanno il 100% della vostra concentrazione.

 

6. Considerare la differenza di tempo

Se la destinazione paradisiaca scelta non si trova in Spagna, è importante considerare la differenza di fuso orario, soprattutto se si è soggetti a un orario specifico. In ogni caso, dato che dovrete comunque lavorare, vi consigliamo di informare l'ufficio.

 

7. Imparare a spegnere

Vorremmo darvi un ultimo consiglio. Anche se non avete la fortuna di essere in modalità di disconnessione totale o in vacanza assoluta (non preoccupatevi, arriverà il momento), sarebbe interessante approfittare del fatto che vi trovate in un ambiente nuovo per fare le cose in modo diverso. In un ambiente costiero, potreste trovare la motivazione necessaria per dare una spinta al vostro lavoro e portarlo a termine il prima possibile. Quando sapete che un buon piano vi aspetta dopo aver spento il computer, vi toglierete lo sfizio di procrastinare. E poi, sì, dopo aver chiuso il portatile, basta controllare le e-mail e pensare al lavoro.

 

Noi di FlexiSpot vi auguriamo una buona estate, in qualsiasi situazione vi troviate. Come facilitatori del lavoro a distanza, vogliamo sottolineare la necessità di uno spazio di lavoro aperto, confortevole ed ergonomico. Sappiamo che non è sempre possibile, soprattutto se ci si trova in spiaggia. Tuttavia, possiamo solo incoraggiarvi a sfruttare bene i tempi di inattività per tornare al lavoro più forti.