Garanzia fino a 10 anni
10% di sconto su tutto con codice MAG10
60 giorni reso gratuito
Home>Tutti i blog>Salute sul Lavoro>Dettaglio del Blog>

SALUTE E FITNESS丨L'importanza del sonno: dormire bene

07 giugno 2022

Dopo una buona notte di sonno, ci si sveglia pieni di energia e pronti a iniziare una nuova giornata. Dopo una notte di sonno pesante, però, non ci si vuole svegliare al suono della sveglia, né tantomeno iniziare la giornata; ci si sente stanchi e demotivati.

 

Tutti noi preferiamo trascorrere la giornata sentendoci bene piuttosto che sbadigliare durante le riunioni o addormentarci davanti a una soap opera. Ecco perché è così importante fare attenzione al sonno, dormire a sufficienza e, soprattutto, "dormire bene". Ma cosa significa e perché è importante?

 

Anche se dormire può non sembrare così complicato, secondo studi recenti, più del 30% dei francesi dichiara di essere privo di sonno e il 50% lamenta difficoltà ad addormentarsi o a svegliarsi nel cuore della notte. L'insonnia è spesso un flagello per chi ne soffre regolarmente. Tuttavia, queste difficoltà di sonno possono essere evitate adottando alcune buone abitudini.

 

Vi raccontiamo tutto sul sonno, su come ottenerlo e sui suoi benefici per il nostro corpo.  

 

Perché è importante dormire bene?

Anche se può sembrare che ci stiamo prendendo una pausa, è durante le ore di sonno che il corpo si riempie di energia e il metabolismo migliora. Sì, il corpo lavora duramente di notte e ha diversi compiti: le cellule si rigenerano, viene stimolata la secrezione di ormoni della crescita, l'organismo trasforma il grasso in muscoli, il sistema immunitario si sviluppa e si ripristina.

 

In generale, il sonno ha tre importanti effetti sull'organismo: stimola il sistema immunitario; regola l'umore e riduce lo stress; stimola i meccanismi di apprendimento e di memoria.

 

Come avrete capito, dormire bene è essenziale per mantenere una buona salute, per permettere al nostro corpo di mantenersi in forma e di funzionare bene. Ma cosa significa esattamente "dormire bene"?  

 

Cosa significa "dormire bene"?

Alcuni criteri sono buoni indicatori del fatto che si stia "dormendo bene".

 

Ad esempio, se almeno l'85% del tempo totale trascorso a letto è dedicato al sonno, se la fase di addormentamento dura meno di 30 minuti, se non ci si sveglia più di una volta a notte e se infine ci si sveglia con la sensazione di aver dormito bene.  

 

Per una qualità del sonno ottimale, consigliamo il nostro letto elettrico EB01 , che può essere adattata ai vostri desideri e alle vostre esigenze.   

 

Poiché un buon riposo notturno è essenziale, la mancanza di sonno ha conseguenze sul corpo e sulla salute. Gli effetti comprendono l'aumento di peso, l'incremento del rischio di malattie cardiovascolari, la riduzione delle difese immunitarie e l'alterazione delle funzioni psicologiche e muscolari dell'organismo.

 

7 riflessi per dormire bene

1. Andare a letto a orari prestabiliti aiuta l'organismo ad abituarsi e a prepararsi a un buon riposo notturno.

 

2. Un ambiente tranquillo e confortevole aiuta ad addormentarsi e a dormire bene.

 

3. Non avere accesso agli schermi di computer e laptop almeno 2 ore prima di andare a letto aiuta a calmare i neuroni e a prepararsi per la notte che ci attende (utilizzare la modalità "dark" la sera per evitare il fastidio della luce blu).

 

4. Fate attività fisica quotidiana, in modo che lo sforzo vi aiuti a sentirvi stanchi e ad addormentarvi più facilmente; il corpo avrà quindi bisogno di riposare e si calmerà più rapidamente. Tuttavia, evitate di fare troppa attività almeno un'ora prima di andare a letto.

 

5. Rilassatevi prima di andare a dormire scegliendo un'attività tranquilla come la lettura o la meditazione, in modo da consentire al vostro corpo una transizione graduale dalla giornata intensa alla notte, che vi permetterà di ricaricare le batterie.

 

6. Dormire al buio totale aiuta il cervello a entrare in modalità di riposo completo; ricordiamo che l'alternanza giorno-notte è uno dei fattori più fondamentali

 

7. Dormire a temperatura ambiente aiuta ad addormentarsi; il corpo ha bisogno di un leggero abbassamento della temperatura per dormire - gli studi suggeriscono che la temperatura ideale è tra i 16 e i 18 gradi.

 

Perché dormiamo sempre meno con l'avanzare dell'età?

Come avrete notato, gli adolescenti hanno bisogno di dormire di più rispetto agli adulti e agli anziani. In effetti, il bisogno di dormire diventa sempre meno importante con l'avanzare dell'età. Se avete seguito il ragionamento precedente, questo è dovuto al fatto che il corpo di un adolescente sta crescendo e quindi ha bisogno di più tempo per stimolare il corpo e produrre ormoni della crescita. Un adolescente ha bisogno di dormire tra le 8 e le 10 ore a notte. Quindi non biasimateli se dormono fino a tardi la mattina... Per gli adulti, il tempo di sonno ideale è più breve e può variare tra le 6 e le 8 ore.  

 

In sintesi, dormire nella giusta quantità e qualità migliora l'attenzione, il comportamento, la memoria e la salute generale, sia fisica che mentale. Dormire bene aiuta anche l'organismo a mantenere e regolare diverse funzioni vitali. Non resta che augurarvi una buona notte!