Garanzia fino a 10 anni
10% di sconto su tutto con codice MAG10
60 giorni reso gratuito
Home>Tutti i blog>Tendenze>Dettaglio del Blog>

CURA DEL MONDO丨La vostra casa più sostenibile

02 agosto 2022

Nell'articolo di oggi vogliamo concentrarci sulle cose che possiamo fare per rendere le nostre case più sostenibili. Vale la pena notare, tuttavia, che quando ci riferiamo a "case sostenibili", parliamo di quelle in cui cerchiamo di rendere il loro impatto (l'impatto delle attività che vi si svolgono quotidianamente) il meno negativo possibile. Sarebbe meraviglioso poter vivere la nostra vita senza incidere in alcun modo sull'ambiente, non è vero? Tuttavia, realisticamente, dobbiamo ammettere che questo non è possibile nella maggior parte dei casi. Quindi, in questo momento, ciò che è più sostenibile è ciò che ha un impatto positivo sul nostro ambiente o che lo impatta nel modo meno negativo possibile.

 

Detto questo, ecco alcuni consigli per portare la vostra casa sulla strada della sostenibilità. Cominciamo.

 

Innanzitutto, assicuratevi di sapere cosa può e non può essere riciclato nella vostra località. Non tutte le città riciclano allo stesso modo e non tutte possono riciclare le stesse cose. Pensate che se mettete nello stesso sacco delle cose che possono essere riciclate qualcosa che non può essere riciclato? È possibile che l'intero contenuto del sacchetto venga scartato e classificato come non riciclabile! È un sacco di lavoro che avrete fatto per niente.

 

Non avete finito tutto il cibo che avete cucinato? Le verdure che avete comprato stanno andando a male? Avete due opzioni: se si può salvare, usatelo per il brodo o per le crocchette; se non si può salvare, gettatelo nella compostiera. Non avete ancora una compostiera? Potete costruirvelo da soli seguendo alcuni semplici passaggi, oppure acquistarne uno progettato per l'uso in piccoli appartamenti. Se volete saperne di più sul compostaggio, sul nostro sito troverete altri articoli in cui vi spieghiamo tutto sul compostaggio.

 

Altre idee. Se i vostri capi non sono molto sporchi, non ha senso usare programmi lunghi e ad alta temperatura in lavatrice, vero? I programmi brevi e a bassa temperatura consentono di risparmiare energia, acqua e denaro. Inoltre, vi garantiamo che potrete ottenere risultati eccellenti con programmi della durata massima di 20 minuti e con temperature comprese tra 20 e 30 gradi. Un altro punto a favore: i vostri abiti manterranno più a lungo i loro colori e la loro qualità.

 

Vivete da soli o passate molto tempo da soli a casa, quindi perché riscaldare tutta la casa con il riscaldamento? Spesso è sufficiente riscaldare una bottiglia d'acqua o chiudere le porte della stanza in cui si passa più tempo. Naturalmente, potete anche contare sull'aiuto del vostro maglione più caldo o di una buona coperta.

 

Evitare l'uso di batterie. Richiedono molte risorse per essere creati e sono difficili da riciclare. Quando è possibile, utilizzare dispositivi che possono essere collegati alla rete elettrica per essere ricaricati. In generale, non dovrebbe essere un problema trovare il prodotto di cui avete bisogno in versione USB o collegabile via cavo.

 

Altri suggerimenti? Utilizzate materiali organici e naturali nella vostra casa ogni volta che potete. Il cotone e il lino biologici sono un'ottima scelta per lenzuola, cuscini e asciugamani. Evitate i prodotti sintetici realizzati con materiali come la plastica: la vostra salute vi ringrazierà.

 

Riutilizzate oggetti come le scatole di spedizione che avete ricevuto o la carta di un regalo che avete ricevuto. Spesso possono avere una doppia vita e possono essere utilizzati, ad esempio, per riporre e organizzare gli utensili nello studio o in cucina. È semplicemente sensato.

 

Non acquistate purificatori d'aria elettrici o deodoranti industriali. Un'opzione molto migliore è rappresentata da fiori e piante. Le piante aiutano a purificare l'aria, ma ne troverete alcune specifiche che svolgeranno meglio il loro compito; cercate informazioni su Google e decidete quale è quella giusta per voi. E, beh, se le piante non sono sufficienti.... Avete provato a tenere le finestre aperte per un periodo di tempo più lungo? Se vivete in un villaggio, questa è l'opzione migliore per l'aria fresca.