Garanzia fino a 10 anni
Ordine Gratuito:
60 giorni reso gratuito
Home>Tutti i blog>Natura>Dettaglio del Blog>
Indietro

NATURA丨7 materiali miglior ecologici per un arredamento sostenibile

08 aprile 2022
730 visualizzazioni

Non possiamo rimanere per sempre sordi alle grida di aiuto di Madre Natura, le cui risorse sono limitate e non possono continuare a nutrirci per sempre. Il clima si sta riscaldando, gli animali stanno scomparendo, la terra sta diventando sterile e gli oceani sono più inquinati che mai. Inutile dire che gli umani hanno abusato del loro soggiorno e hanno esaurito l'ospitalità del proprietario fino all'osso.

 

Di fronte all'esaurimento delle risorse della Terra, molte industrie sono impegnate a migliorare il pianeta. Che si tratti di sviluppare tessuti ecologici, fare auto verdi, ridurre le sostanze chimiche nocive o produrre mobili sostenibili, l'economia sta lentamente cambiando marcia e mettendo la natura prima del profitto. Anche se c'è così tanto da fare in così poco tempo, stiamo ancora facendo del nostro meglio per salvare questo pianeta per le generazioni future.

 

Prendiamo ad esempio i cambiamenti nel settore dell'interior design. Gli innovatori stanno cambiando il gioco e portando il design responsabile alla ribalta. L'obiettivo è quello di creare mobili di qualità che durino senza danneggiare il pianeta, pur fornendo comfort, funzionalità e stile al consumatore esigente.

 

Ma cos'è l'arredamento sostenibile?

I mobili sostenibili sono progettati con uno scopo in mente. Questo è essenzialmente pensare a come un mobile, per esempio, può essere riutilizzato e riciclato al suo pieno potenziale prima di essere scartato. I mobili sostenibili sono anche progettati tenendo conto dell'ambiente. I materiali ecologici vengono acquistati in modo sostenibile per produrre mobili che non danneggiano l'ambiente.

 

In questo articolo elenchiamo alcuni dei tipi di legni ecologici che i produttori utilizzano per sviluppare prodotti in modo sostenibile.

 

1. Bambù

Il bambù è un tipo di legno ecologico forte, durevole e versatile. È facile da mantenere e pulire. Il vantaggio del bambù rispetto ad altri tipi di legno è che rilascia il 35% in più di ossigeno.

 

Il bambù può essere raccolto in un periodo di tempo relativamente breve, da uno a cinque anni. Non ha bisogno di nuova terra per essere piantato, poiché cresce un nuovo germoglio da una radice esistente. Può crescere su quasi tutti i terreni. È antibatterico, il che lo rende ancora più durevole.

 

2. Fraxinus americana

Fraxinus Americana viene raccolto da foreste certificate FSC negli Stati Uniti centrali e orientali e nel Canada sudorientale. Questo legno è comunemente usato per attrezzature sportive come le mazze e i bastoni da hockey. È forte come la quercia e ha una grana pronunciata. Può anche essere usato per fare manici di utensili, traversine ferroviarie, pagaie per canoe e barche.

 

3. Quercus

Quercus è durevole, forte e naturalmente resistente all'acqua. Il suo grano è caratteristico con pori grandi e aperti che rendono la sua struttura grossolana. Può anche assorbire facilmente le macchie. Il rovere è comunemente usato per la pavimentazione e la fabbricazione di armadi e mobili.

 

4. Ciliegia nera

Cercate un legno con più personalità? L'amarena è una scelta eccellente. Il suo colore originale è rosa o rossastro, ma poiché l'amarena è sensibile alla luce, si scurisce immediatamente alla luce diretta del sole. Questo tipo di legno è più morbido del frassino e della quercia. Ha una struttura fine e vorticosa e una grana dritta. Cresce principalmente in Nord America. È spesso chiamato il mogano dei poveri. È comunemente usato per fare strumenti musicali e altri oggetti di legno per la casa.

 

5. Pinus

Il pinus è ampiamente disponibile perché cresce velocemente. Ci sono circa 60 specie negli Stati Uniti. Si rigenera e immagazzina rapidamente il carbonio. Il pino bianco a grana stretta è usato per mobili e materiali da costruzione. Si dice che abbia una bassa impronta di carbonio perché i suoi prodotti di scarto sono spesso riciclati in sottoprodotti o pellet di biomassa.

 

6. Mogano

Il mogano è un legno popolare per la sua profonda tonalità rossastra e la sua struttura fine. È duro e durevole, resistente ai graffi e agli urti. È anche impermeabile, il che lo rende perfetto per i mobili da esterno. A parte il suo prezzo relativamente alto, la maggior parte del mogano non è di provenienza o coltivazione sostenibile. Optate per Jatoba e Arizona, che provengono da foreste e fattorie certificate dal Forest Stewardship Council (FSC).

 

7. Acer

Legno duro a grana fitta, acer è meno sottile della quercia o del frassino. Nessuna ammaccatura può passare attraverso il legno d'acer perché è estremamente duro. Non è poroso e non può assorbire le macchie scure. Si noti che ingiallisce invecchiando. Cerca la certificazione FSC prima di comprare qualsiasi cosa fatta di acero. Viene coltivato in abbondanza in Nord America. È interessante aggiungere che l'acero è considerato un "legno di tono". Può condurre le onde sonore e risuonare bene con le onde sonore create.

 

La postazione di lavoro eco-positiva

Da 20 anni nel campo dell'ergonomia, Flexispot continua a fornire prodotti che hanno in mente il miglior interesse del cliente. Come azienda, Flexispot comprende l'urgente necessità di rispondere al cambiamento climatico e si impegna a fare la sua parte avendo prodotti come una stazione di lavoro eco-positiva.

 

Conclusione

Il legno è un materiale sostenibile per i mobili perché è forte e durevole. Può anche essere facilmente riutilizzato e riciclato in qualcosa di nuovo. Molti prodotti sostenibili sono fatti con legno riciclato.